I capelli di una "giovane donna"

Posted by Miss Cici on lunedì 29 novembre 2010. Filed under:

Il mese scorso, come tutti i mesi, sono andata al mio consueto appuntamento con il parrucchiere.
In verità, questa volta, c'era aria di novità perché, fidandomi dei consigli delle mie colleghe, ho voluto provare un nuovo parrucchiere.
L'obiettivo del giorno era semplicemente quello di fare una banalissima tinta, operazione che, però, si è rivelata meno banale del previsto...
Il mio nuovo parrucchiere, infatti, si è rivelato essere non un semplice parrucchiere, ma piuttosto un vero e proprio consulente d'immagine.
La scelta del colore giusto, innanzitutto, non è stata affatto semplice come pensavo.
Io mi sono limitata a dare la solita indicazione che dò sempre, con piglio sicuro e deciso: "Voglio un colore che sia molto simile al mio colore originale. Non sopporto la vista della ricrescita e non voglio dover correre dal parrucchiere, schiava di una capigliatura bicolore.".
Lui mi ha squadrata in silenzio, senza nemmeno un sorrisino cordiale, e, dopo avermi messa alquanto a disagio, ha così esordito, un filino stizzito: "Questo colore che hai lo togliamo, vero? Non è affatto simile al tuo colore originale. Non lo vedi che è rosso? Tu non sei mica rossa. Come lo scegli il colore dei capelli?"
A quel punto la mia sicurezza ha iniziato leggermente a vacillare.
"Bè, io... Ecco, lo scelgo uguale al colore che ho." ho ribadito, cercando di ammorbidirlo sorridendogli dallo specchio. Il sorriso è rimasto senza risposta.
"Mah..." fa lui, guardando scettico i miei poveri capelli dal colore indefinito "Si vede che da quando li  hai fatti hanno cambiato colore nel tempo..."
Cioè, mi stava anche prendendo per i fondelli?
Prendo un bel respiro, mi sforzo di non innervosirmi e gli chiedo, dunque, di quale colore intendeva tingere i miei capelli.
"Dello stesso colore degli occhi. I capelli devono avere il colore degli occhi.", mi ha donato questa perla di saggezza ed è svanito in una stanzetta.
Avrei voluto chiedergli se mia madre, che ha gli occhi verdi, avrebbe, quindi, dovuto adottare il medesimo colore per i suoi capelli, ma ho preferito tacere temendo che potesse picchiarmi con il phon.
E' tornato di lì a poco rimestando una pappetta che ha distribuito sui miei capelli rossicci, e silenzioso com'è arrivato, è andato via, lasciandomi a fissare lo specchio, scrutando per bene il colore dei miei occhi. Marroni, dunque, non avrei dovuto correre grossi rischi.
Una volta lavata, spazzolata e asciugata da una ragazza gentilissima, e finalmente sorridente, il mio aguzzino è tornato da me e per la prima volta mi ha guardato compiaciuto. Poi, però, qualcosa gli ha fatto storcere il naso...
"Tu ti trucchi, vero? Perché con i capelli così scuri ci vuole il supporto di un po' di trucco... Ora non sei truccata, ma in genere ti trucchi?"
In verità, ero truccata, ma a quel punto mi sono vergognata ad ammetterlo.
E così ho risposto: "Si, certo! E' che oggi sono uscita di fretta!"
Mi ha -finalmente!- sorriso: "E si, un po' di trucco ci vuole! E le scarpe da tennis vanno bene solo la domenica mattina." mi ha ammonito con fare paterno.
E io di nuovo a giustificarmi: "E' che mi sono alzata tardi e ho messo le prime cose che ho trovato!".
"Certo, cara!" mi ha risposto caritatevole.
E poi è andato a torturare qualcun'altra, mentro io passavo alla fase messa in piega.
Quando sono andata a pagare, devo riconoscere, ero molto soddisfatta del mio nuovo colore di capelli. Trucco o no, trovavo che mi stesse davvero bene!
E così in uno slancio di gratitudine gli ho proposto: "Il prossimo mese li tagliamo?".
L'ho visto illuminarsi tutto e diventare più alto di circa 5 centimentri.
"Ecco, cara, io non te lo volevo dire (N.d.R. certo, come se fosse uno che si fa problemi a smontarti l'ego), ma questo taglio pari... -capino scosso come a dire: "No, no, no! Non ci siamo!"- Non sei più una ragazzina, sei una giovane donna! Tra un mese torna con in mente un taglio di capelli che ti farebbe sentire gnocca (testuali parole)!"
Sono rimasta a fissarlo basita.
Cosa stava cercando di dirmi?
Che ero un cesso?
Che st
o invecchiando?
E poi che diamine ne so qual'è il taglio di capelli che mi fa "sentire gnocca"! Non dovrebbe essere lui a consigliarmi un taglio che mi stia bene?
E così ho osato timidamente: "Ma non puoi dirmi tu con quale taglio starei bene?"
"Tesoro, mica mi ci devo sentire io gnocca, ti ci devi sentire tu! Dai, hai un mese di tempo per pensarci!"
Mi ha salutato con un sorrisone e io sono uscita sentendomi una "giovane vecchia", con un taglio di capelli insulso.
Ora ho l'ansia... La data fatidica si avvicina, e io non posso presentarmi impreparata al suo cospetto.
Sono 20 giorni che sfoglio le riviste e chiedo consiglio a chiunque.
Niente. Non trovo nulla che mi illumini e nessuno sa consigliarmi.
Qualcuno mi chiede semplicemente: "Scusa, ma se è così insopportabile, perché ci torni?".
In effetti non so perché ho deciso che tornerò a farmi massacrare l'ego...
Forse perché il colore è davvero bello.
Forse perché sono masochista.
O forse perché è stato l'unico ad avere il coraggio di ricordarmi che non sono più una ragazzina, ma una giovane donna.
E, tutto sommato, l'idea non mi dispiace!

Piccola nota: da quel giorno le mie Adidas riposano placide nella scarpiera.

Ah, se vi state chiedendo come siano i miei capelli oggi, sono all'incirca così:

E ora immagino che stiate dando tutti ragione al mio parrucchiere, perché, in effetti, a 31 anni non posso avere gli stessi capelli di Joey Potter (ovvero Katie Holmes) che nel telefilm (Dawson's Creek) di anni ne aveva 16 o poco più.
Quindi, come li taglio?
Ecco qualche idea...

Il nuovo taglio di Keira Knightley mi piace moltissimo. Ma mi dispiacerebbe tagliare così corti i miei capelli dopo aver impiegato tanti mesi a farli tornar lunghi. In più sospetto che a me non starebbero altrettanto bene. Oltre che per nettamente inferiore avvenenza, anche perché la forma del mio viso è totalmente diversa, molto più ovale della sua, che ha invece zigomi e mascella più pronunciati.

Il nuovo taglio di capelli di Emma Watson è delizioso, ma ho paura che, anche in questo caso, non mi donerebbe non avendo un viso così minuto. E poi, mi domando sempre quando vedo questi tagli, se una volta fatto scopri che sei orribile, come rimedi? L'unica soluzione credo sia la parrucca. E io non sono così corragiosa.

Magari mi rifaccio la frangia...

Sono confusa...
Qualunque consiglio sarà bene accetto!
Aiutatemi, il tempo sta per scadere!

18 Responses to I capelli di una "giovane donna"

  1. anna paola

    innanzitutto complimenti complimentosi per il tuo blog...adoro...scrivi divinamente. Le recensioni dei libri che hai letto sono gustosissime...e ora a noi: premetto che io sono una fan del taglio corto e aggiungo però che per arrivare al taglio di oggi ho dovuto armarmi di coraggio e e fiducia smisurata nel mio parrucchiere che si è rivelata più che ben riposta...dici di avere un viso ovale...beh perfetto sei tra le fortunate che possono osare qualsiasi taglio!!!Comunque vale il consiglio del "simpatico" coiffeur: devi sentirti gnocca. Potresti provare ad ispirarti piuttosto che a Joey alla più mondana signora Cruise (http://img.dailymail.co.uk/i/pix/2008/01_02/KatieG0801_468x631.jpg), quello di Keira è bellissimo...se hai qualche remora a rinunciare alla lunghezza sappi che da quando li ho tagliati ai miei 28 ne tolgono 10 di anni...quindi osa in barba a chi insinua complessi di "vecchitudine". Buona scelta.
    P.S.: è nel tuo blog che ho trovato ispirazione per il mio haircut (Inspiration of the day: Nylon Magazine - April 2008) Anja Rubik, il mio parrucchiere è andato in delirio per il risultato!

  2. Silvia

    @annapaola: Le hai dato un ottimo consiglio! ed anche secondo me il capello corto ringiovansce, basta pensare a sharon stone...

    @misscici:

    Domanda n. 1: Ma il tuo parriucchiere e mio padre sono per caso parenti? Forse la nonna deve avere avuto una relazione extraconiugale a Torino... altrimenti non mi saprei spiegare l'inciso sulle scarpe da tennis....
    Ma torniamo a noi...

    Domanda n. 2:
    Ti ricordi il taglio che ti eri fatta al liceo, credo, erano corti ma secondo me ti stavano benissimo!

    Cmq io voto per Keira (anche perchè me li sono fatta simili anche io... solo che a me dicono che ho il taglio di mara carfagna) ma devo ammettere cher anche il taglio di katie holme, come suggerito da annapaola mi piace molto...
    e che ne diresti della nostra cara posh spice?

  3. Miss Cici

    @Anna Paola: grazie mille per i complimenti complimentosi! Ogni volta che mi dite che scrivo divinamente (troppo buona, davvero!) mi illumino tutta e, come il mio parrucchiere, divento più alta di 5 centimetri! Grazie!
    Sono contenta che il mio post abbia ispirato un bel taglio di capelli! Il taglio della Rubik è bellissimo, ed è effettivamente proprio il taglio corto che la mia cuginetta Silvia mi sta consigliando... Ma credo che se li tagliassi così corti, a mia madre verrebbe un infarto... Questo è il secondo motivo per cui non oso tanto. Non vorrei rovinarle il Natale! Però, il taglio corto mi sta effettivamente tentando...

    @Silvia: il commento sulle scarpe da tennis non a caso è stato definito "paterno". Dal momento che i nostri cari padri sono fratelli, il mio avrebbe detto la stessa medesima cosa. In effetti, la dice ogni volta io osi indossare le scarpe in questione. Quando siamo andati a NYC da Abercrombie mi ha detto "Non la vuoi una felpa da indossare la domenica?". La domenica? Perché solo la domenica? Io la felpa la metto tutti i giorni! Ma non ho osato dirglielo e mi sono fatta regalare una bella "felpa per la domenica"! Sta a vedere che scopriamo dei parenti torinesi...
    Ricordo bene il taglio di capelli del liceo... Mi piacevano da matti!
    Ma ricordo anche che un giorno Andrea mi disse: "Ora vista da dietro sembri un ragazzino!"...
    Ah, orrore!!!
    Non vorrei passare da "giovane donna" che si ostina a pettinarsi da ragazzina, a "giovane donna" che viene scambiata per un ragazzinO!
    Ma ripeto, mi state tentando...
    In caso con mamma ci parli tu???

  4. Miss Cici

    Comunque, il taglio della "giovane signora Cruise" consigliato da Anna Paola mi piace tantissimo!!!
    E cugi, non temere, non sembri la Carfagna! ;-)

  5. anna paola

    Scrivi davvero divinamente e poi rigonfiamolo l'ego ferito da mister cinico (ma sospetto mooooolto bravo parrucchiere), sono contenta che il taglio di Katie ti sia piaciuto...pensa a me sono piaciuti tutti quelli che ha cambiato negli ultimi anni...
    @silvia: anche io ho fatto il taglio di Keira e anche a me hanno detto che somigliavo alla Carfagna...abooorrro
    @miss cici: mia madre per il taglio alla Anja ci è rimasta (quasi) secca ma adesso lo adora...io credo che se glielo lasciassimo fare ci spazzolerebbero come fossimo bambole...ah le mamme!!!
    buona giornata

  6. Silvia

    @Miss Cici:

    Condiderando i capelli di Andrea, non dovresti prendere il suo giudizio in grande considerazione....
    (Andrea, se mi stai leggendo, penso che tu sia proprio un bel tipo, ma i capelli non sono il tuo punto di forza)

  7. Miss Cici

    @Anna Paola: il mio ego ti ringrazia sentitamente!
    Mia madre è, in effetti, la sola sostenitrice del mio taglio pari, lungo, che è poi lo stesso che avevo da bambina, con la sola differenza che ora posso oppormi a quei ridicoli fiocchi che mi piantava in testa!
    Hai assolutamente ragione, se le lasciassimo fare, andremmo in giro come bambole di porcellana. Brrrr... che paura!

    @Silvia: dubito che Andrea legga questo blog, dal momento che non ne conosce l'esistenza, volutamente omessa per poter sparlare di lui e dei suoi capelli! Tuttavia, è ben conscio dei suoi limiti tricologici e accetta le critiche di buon grado. Ha dei capelli colti, ma un ottimo senso dell'umorismo!
    In effetti, non ho mai seguito i suoi consigli di stile da che lo conosco (vale a dire ben 15 anni)... Però, ricordo bene quanto ci rimasi male quella volta. E' anche vero, però, che in quell'occasione indossavo pantaloni di 3 taglie più grandi, felpa, Caterpillar e cappellino... Ricordi quando andavo vestita, come diceva mamma, da "figlio maschio che non ho mai avuto"? Diciamo che l'abbigliamento non aiutava affatto a esaltare il mio lato femminile.
    Ok, ragazze, mi state convincendo...
    Ora stampo i vostri commenti e li porto a mamma come supporto della causa "tagliamo i capelli corti"!

  8. Miss Cici

    Errata corrige: i capelli di Andrea sono "incolti", non "colti". Di quest'ultima dote mi permetto di dubitare sentitamente! :-)

  9. Silvia

    che poi tua madre era semplicemente divina con quel taglio cortissimo alla "Sharon Stone"... è bella anche ora, ma a me corta piaceva di più!

  10. Miss Cici

    Verissimo! Mamma con il taglio "alla Sharon" era stupenda!
    Ma lei ha il visino piccino e rotondo, la testolina piccola, e i lineamenti minuti, nasino piccolo e boccuccia a cuore.
    Io, come ben sai, non ho ripreso un'unghia da lei...
    Oltre a essere un pochino "macrocefala" (oddio, chi non mi ha mai visto e legge qui m'immaginerà come un mostro!), cosa che mi impensierisce e mi blocca dal farmi il taglio alla "Emma Watson", non ho dei lineamenti minuti...
    Forse è meglio il taglio "alla Keira"?
    Ma credo che a lei stia bene perché ha la mascella un po' forte e quel taglio poggia proprio lì ingentilendo e incorniciando il volto...
    Il fatto è che se li lascio lunghi, a parte scalarli e fare eventualmente una frangia lunghetta, non saprei che altro fargli... E di lì a breve mi ritroverei punto e a capo con un taglio molto simile a quello di oggi...
    Mh...

  11. Silvia

    OSA!!!!

    il taglio alla Keira sta bene a tutte!!!!

    sto preparando un fotomontaggio per fartelo vedere, spero di riuscirci

  12. anna paola

    Il bellissimo taglio di Keira è studiato in effetti per dissimulare un difetto: la mascella pronunciata per l'appunto...ormai sono un'esperta.
    Katie poi(Keira, Katie...ormai siamo amiche di vecchia data) al di là dell'insieme molto piacevole hai dei lineamenti obiettivamente tremendi...da quello che intuisco dalla foto del profilo non mia pare tu sia macrocefala i lineamenti decisi o importanti vengono valorizzati dal taglio corto o comunque da una bella scalatura...occhi grandi, bel sorriso ci vanno a nozze e nel mio caso anche un naso a patata si armonizza bene ho scoperto...perdona il mio strabordante "short haircut pride", sono tremenda!La frangia? Ricorda che ha bisogno di cure...parole sagge del mio parrucchiere...tante cure il ciuffo fa un po' André di Lady Oscar ma è meno impegnativo...
    anche lei non è male http://i28.tinypic.com/k2h5op.jpg, questo magari è azzardato ma lei è deliziosa http://images.askmen.com/photos/carey-mulligan/carey-mulligan-87926.jpg...

  13. anna paola

    mi accodo: osa è vero che il taglio di Keira sta bene a tutte...

  14. Miss Cici

    @Anna Paola: trovo anch'io che Carey sia deliziosa!
    Ma anche qui parliamo di un visino molto piccino, che è facile incorniciare con un taglio così corto.
    Tra l'altro lei credo sarebbe deliziosa con qualunque taglio, perché ha proprio il visino da bambolina e l'espressione un po' buffa che la rende carina sempre e comunque.
    La frangia è effettivamente una schiavitù, a cui per altro mi sono sottoposta per anni. Io poi non sono tra quelle fortunate in grado di tagliersela da sola. In verità io appartengo a quella categoria di persone che a mala pena sa usare un pettine, e che odia il phon con tutte le sue forze. Il solo motivo per cui adoro l'estate (perché per il resto preferisco autunno-inverno) è che non sono costretta ad asciugare i capelli!
    Ho appena sottoposto a mia madre il caschetto di Keira ed è rimasta orripilata...
    Continua a dire che devo scalarli e lasciarli lunghi...
    Uff...

  15. Torino Style

    Questi post sui capelli sono veramente spassosi, complimenti! Però dovrebbe essere il tuo aguzzino a consigliarti, lui lo sa molto meglio di te quello che potrebbe starti bene. P.S. tra l'altro sono curiosa, chi è?

  16. Emi

    non devo dirti che ho riso come una pazza per tutto il post!ormai il tuo blog e quello della boss valeria sono diventati i miei due blog-serial preferiti!!!Ma scrivere un libro?
    comunque anch'io voto per lo stile Keira o Signora Cruise (poi di Keira adoro i capelli dello spot di Coco Madmoiselle Chanel!)

  17. Anonimo

    ary anche io voto il taglio di keira...concordo che sta bene a tutte...vedrai che anche l'adri approverà!!! Osa!!! :)
    bisous, Ale.

  18. Miss Cici

    @Torino Style: penso anch'io che debba essere lui a consigliarmi. L'esperto è lui, no? Io posso anche portargli la foto di una modella ventenne bellissima con un taglio favoloso, ma poi cosa ne so se su di me diventa un obbrobrio?
    Il nome del mio "aguzzino" magari te lo scrivo in privato, non vorrei mai che capitasse da queste parti e la prossima volta si vendicasse facendomi i capelli fucsia! ;)

    @Emi e Ale: grazie tesorini miei! Per il momento il taglio "alla Keira" è in cima alla lista delle preferenze!